Hai trovato un cane?

 

Un cane che si è smarrito appare spaesato,
non ha una direzione precisa e segue volentieri i passanti.

Cerchiamo di seguire alcune accortezze
per non perdere l’opportunità di avvicinare l’animale…
magari il suo proprietario lo sta già cercando disperatamente!

 
 
  • Avvicinati all’animale, accucciandoti ed invogliandolo ad annusarti; sconsigliamo movimenti bruschi o di corrergli dietro; sicuramente offrire del cibo è un’ottima idea. Una volta avvicinato, cerca di trattenerlo con una corda o con quanto a disposizione.
  • Verifica subito se l’animale ha una medaglietta col telefono per contattare il proprietario. Controlla se possiede un tatuaggio magari nell’interno coscia o nelle orecchie.
  • Se ti è possibile, recati da un veterinario per verificare se il cane possiede un microchip sottopelle per risalire subito al proprietario tramite l’anagrafe canina cui il veterinario può accedere.
  • Scatta delle foto che ti potranno essere utili in seguito
  • Se non sei riuscito a risalire al proprietario, contatta subito la Polizia Municipale (Vigili) o i Carabinieri (per Verona telefona allo 045 8078828; per la provincia di Verona i Vigili del comune in cui ci si trova; altrimenti il 112).
  • Se il ritrovamento è avvenuto su autostrade, statali o provinciali chiama la POL.STRADA Polizia stradale; se in prossimità di reti ferroviarie la POL.FER Polizia Ferroviaria) descrivendo l’animale e il luogo di ritrovamento.Le forze dell’ordine contattate richiederanno l’intervento dell’accalappiacani (attivi 24 ore 7 giorni su 7) per recuperare l’animale e portarlo al canile sanitario competente, dove verificheranno l’esistenza del microchip ed eventualmente contatteranno il proprietario.NB. Non serve chiamare il canile direttamente perché gli addetti possono uscire solo se incaricati da un’autorità competente.
  • Non lasciare l’animale finché non ti sei assicurato che l’animale sia opportunamente recuperato dagli addetti, fatti dare il nominativo della persona cui hai consegnato l’animale, nonché il canile dove verrà portato.
  • Se l’animale è ferito, chiama comunque la Polizia Municipale (Vigili)  che è obbligata ad intervenire dal regolamento di Polizia Veterinaria n. 320/1954 sia per i cani che per i gatti. Se nessuno intervenisse a breve e il cane fosse visibilmente ferito, magari a causa di un incidente, non somministrargli né farmaci, né cibo, né acqua e portalo subito da un veterinario.Questo sito può essere utile per trovare lo studio veterinario più vicino: www.struttureveterinarie.it (applicazione gratuita per cellulare StruttureVet).Ricordiamo che dall’estate 2010 il codice della strada prevede l’obbligo di fermarsi a prestare soccorso ad un animale investito, equiparando lo stato di necessità come per una persona.
  • Per emergenze particolari (tetti, alberi, cunicoli) chiama i Vigili del Fuoco al numero 115.
  • Se trovi un animale selvatico in difficoltà, contatta la Polizia Provinciale competente per territorio, oppure il Corpo Forestale dello Stato al numero unico nazionale 1515, che ti metterà in contatto con la stazione più vicina al luogo di ritrovamento.
  • Se puoi ospitare il cane ed evitargli l’esperienza del canile, sappi che è possibile e ottima opportunità per l’animale, ma prima verifica sempre con l’aiuto di un veterinario se il cane possiede il microchip. Se non riesci a risalire al proprietario, comunica il ritrovamento alla polizia municipale (per evitare di incorrere nell’ipotesi di reato di appropriazione indebita) fornendo un’accurata descrizione, il tuo indirizzo e i tuoi recapiti telefonici e facendoti indicare il canile di competenza territoriale. Contatta quindi il canile per effettuare la segnalazione e la denuncia.
  • Se invece hai consegnato il cane all’accalappiacani, dopo qualche giorno contatta il canile per sapere se il proprietario è stato trovato e in caso contrario preoccupati di appendere volantini con la foto e la descrizione dell’animale ed il tuo recapito per facilitarne il ritrovamento. Consigliamo volantini con foto a colori, descrizione, telefono e collocali nei punti strategici (incroci stradali, parchi, bar, vigili, negozi, veterinari, fermate dell’autobus) della zona del ritrovamento. Cartelloni colorati, meglio se protetti da buste di plastica, saranno più visibili.
 

Interessante sapere che…

Un cane smarrito può essere adottato, ma prima deve sempre esserne denunciato lo smarrimento e segnalato al canile di competenza. Nel caso in cui sia sprovvisto di tatuaggio o microchip, il cane potrà essere dato in affido temporaneamente o definitivamente, previa autorizzazione del veterinario asl, dopo 60 giorni.

continuate a scorrere il mouse
per visualizzare tutte le foto
degli animali trovati

 
 

Come possiamo aiutarti:

Invia tutte le informazioni e foto animalismarriti@ormenelcuore.it

Invieremo una newsletter a tutti i nostri tesserati, volontari, veterinari e associazioni animaliste di Verona e provincia.

Pubblicheremo il tuo appello sulla questa pagina di www.ormenelcuore.it

Pubblicheremo l’appello e i successivi aggiornamenti sulla nostra pagina facebook www.facebook.com/OrmeNelCuore

 
 
Browse Options
Showing  items by default
Showing  items per scroll